logo

EDITORIALE

Eccoci qua, ormai nell’anno scolastico 2018-2019, pronti a ricominciare a scrivere articoli per il nostro giornalino on line, anche se con un po’ di ritardo e la primavera è già arrivata.
Noi siamo sempre qua, ancora ospiti nei locali della scuola primaria e in attesa che venga costruita la nuova sede della scuola media. In realtà, poco tempo fa è stato inaugurato un modulo che ci è stato donato dopo il terremoto, dove abbiamo a disposizione un laboratorio informatico ed uno scientifico, che per fortuna ci consentono di avere qualche spazio in più a disposizione per le nostre attività didattiche.
In redazione ci siamo noi dell’attività alternativa all’IRC (classi 1^C e 1^D), ma chiunque tra i banchi della nostra scuola può contattarci e chiederci di collaborare scrivendo un suo articolo, che saremo ben lieti di pubblicare.
Noi siamo pieni di molte idee da tradurre in notizie che intendiamo proporvi. Speriamo che queste vi piacciano, perché ci abbiamo lavorato con tanta passione e impegno, e che interveniate numerosi con i vostri commenti.
Tasnim Khoulkhal e Giulio Cai

Attualmente

attualmente

Alunni in azione

alunni in azione

Vi racconto

vi_racconto

Le prime rime

le_prime_rime

Piccoli grandi lettori

piccoli_grandi_lettori

Scendiamo in campo

Mi piace ascoltare

mi piace ascoltare

Si parte!

si parte

Ridiamoci su

ridiamoci_su

Tutti al parco fluviale

P1010299Oggi mercoledì 1 aprile, dopo numerosi rinvii causa maltempo, noi alunni della classe 1ª A  ci siamo finalmente avventurati con i nostri compagni della 1ª C al parco fluviale “Alex Langer” per l’osservazione diretta della natura: in breve siamo diventati piccoli esploratori!

È stato divertentissimo raccogliere fiori, erbe e arbusti che abbiamo poi osservato al microscopio. Abbiamo scoperto il nome di molte piante consultando i libri fornitici dalle nostre professoresse e abbiamo potuto comprendere meglio il concetto di biodiversità.

P101033120150401_101028

Camminando verso i prati che costeggiano il fiume Tenna il caldo ci ha travolti, ma grazie ad una breve pausa e ad una merenda abbondante ci siamo subito ripresi e divertiti molto.

Per lavorare siamo stati divisi in due gruppi, le due classi, e in diversi sottogruppi. Io e i miei compagni ci siamo diretti verso un prato di fiori e indovinate un po’… abbiamo iniziato a ruzzolare come barili giù per il colle!

È stata la nostra prima uscita da quando frequentiamo la scuola media e  ci è piaciuta davvero molto.

Speriamo che nel corso dell’anno se ne svolgano altre, magari sempre a contatto con la natura che noi tutti amiamo e vorremmo conoscere meglio.

Edoardo Anibaldi, Francesco Fortuna, Luca Marziali (1A)

Lascia un commento

  

  

  

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>