EDITORIALE

Rieccoci, un nuovo mese e tante nuove notizie da condividere insieme.
Questo primo periodo è trascorso davvero velocemente ed è stato anche molto impegnativo, tuttavia siamo soddisfatti sia di questi mesi iniziali di scuola, trascorsi in presenza, sia di questa nuova avventura, il nostro giornalino, ovvero News Media Paper!
Lo scorso mese ci siamo soffermati su svariati argomenti, dal Rinascimento, a Boccaccio fino a fatti di attualità riguardanti il mondo dei giovani e più in particolare il mondo della musica e delle serie tv. Questo mese ugualmente vi coinvolgeremo con novità riguardanti la storia passata, il mondo presente e magari anche qualche curiosità sulle innovazioni che ci riserva il futuro.
Il nostro obiettivo principale è come sempre quello di coinvolgere il lettore e farlo appassionare agli argomenti che trattiamo con grande cura ogni settimana.
Annalisa Andrenacci 2^ C

Count per Day

  • 150252Totale letture:
  • 3Letture odierne:
  • 11Letture di ieri:
  • 88Letture scorsa settimana:
  • 240Letture scorso mese:
  • 66598Totale visitatori:
  • 3Oggi:
  • 63La scorsa settimana:

La nostra gita al lago di Fiastra


di Michele Chierchiè

Anche quest’anno, come gli altri anni, è arrivato il momento tanto atteso da tutti, quello della gita scolastica!

Il 5 Maggio, noi della classe 1B insieme alla 1 A della scuola secondaria, abbiamo partecipato ad un’interessante attività sia escursionistica che laboratoriale presso il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, più precisamente al Lago di Fiastra. La mattinata è iniziata con l’incontro di due bravissime guide: il loro compito è stato quello  di farci vivere un’esperienza a contatto con la natura, mostrandoci la fauna e la flora presenti in quella zona, ma soprattutto facendoci capire quanto è importante proteggere e prendersi cura dell’ambiente che ci circonda. Così nella prima parte dell’uscita, dopo aver prelevato da piccole pozze d’acqua dei campioni di microrganismi lacustri, abbiamo effettuato il giro a piedi del lago ,soffermandoci ad ammirare il paesaggio ed ascoltando la spiegazione chiara e interessante della guida. Nel pomeriggio, presso la sede del Parco, abbiamo analizzato e classificato i campioni prelevati, proprio come dei piccoli biologi. È stata una bellissima esperienza sia a livello scolastico che personale, infatti abbiamo avuto l’occasione di stare insieme, seguendo una vera e propria attività scientifica all’aria aperta!


Michele Chierchiè , 1^B

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>