logo

EDITORIALE

Si ricomincia!
Siamo pronti per trascorrere un nuovo anno scolastico tutti insieme e, quando dico tutti insieme, … intendo proprio tutti!
Anche per l’anno scolastico 2017-2018 si sono aperte di nuovo le braccia della Scuola Primaria Don Lorenzo Milani per accogliere tutti i suoi figli, i piccoli si sa, e noi, i grandi!
Se gli spazi per i piccoli sono veramente ristretti, che dire di noi che a malapena “entriamo nei banchi”? A volte dobbiamo fare qualche piccola rinuncia, però al giornalino non vogliamo rinunciare!
Il nostro giornalino sta proprio a ribadire che la Scuola Media Giacomo Leopardi va avanti come sempre, più forte di prima. Vogliamo ripartire valorizzando questa iniziativa con una nuova veste grafica e modificando alcune categorie che ci sembravano non aver incontrato l’interesse dei nostri lettori.
Ad ogni categoria è associato un logo ed era necessario idearne 4 nuovi che sostituissero le icone precedenti.
Questo compito è stato affidato ai ragazzi delle classi prime i quali si sono impegnati al massimo. Sono state scelte le proposte dei seguenti alunni:
1^A Diomedi Elena per il logo n.6 (Categoria: Scendiamo in campo)
1^B Petrini Chantal per il logo n. 7 (Categoria: Mi piace ascoltare…)
1^C Giulia Cicchini per il logo n.2 (Categoria: Alunni in azione)
1^D Malintoppi Alice per il logo n.8 (Categoria: Si parte!)
Ci congratuliamo per la creatività che hanno dimostrato, regalando al giornalino una nota di colore e vivacità.
Ora abbiamo veramente tante rubriche, nelle quali possiamo inserire i nostri commenti, le opinioni, le passioni di noi ragazzi, ciò che abbiamo fatto a scuola e vogliamo condividere, e tanto altro… insomma, se vogliamo spazio per scrivere ce n’è, per tutti.
Vi presento subito i miei stimabili “colleghi”, i caporedattori, quelli che hanno il compito di raccogliere gli articoli che vorrete scrivere e di aiutarvi in questa entusiasmante esperienza: Del Prete Christelle, Postacchini Luca, Armini Ciro, Maddalena Desirè Giusi, Tirabassi Sabrina, Cicchini Giulia, Fabi Diego, Smerilli Mirco, Malintoppi Alice, De Santis Martina.
E … ora sì … siamo veramente pronti!
Buon inizio a tutti noi!
Cecilia Vesprini

Attualmente

attualmente

Alunni in azione

alunni in azione

Vi racconto

vi_racconto

Le prime rime

le_prime_rime

Piccoli grandi lettori

piccoli_grandi_lettori

Scendiamo in campo

Mi piace ascoltare

mi piace ascoltare

Si parte!

si parte

Ridiamoci su

ridiamoci_su

“Vado a vivere in campagna”

Progetto realizzato dai ragazzi della 2^A coordinati dalle prof.sse Maria Facenna e Anna Maria Giacopetti

Una recente indagine della Coldiretti sull’occupazione giovanile nel settore agricolo ha rilevato che il 2017 è stato un anno record per la nascita di imprese agricole “under 35”. Le aziende giovani posseggono il 54% […]

Salviamo il pianeta

Quest’estate, dall’intraprendente idea di due ragazzini, è nato un gruppo con lo scopo di salvare il pianeta dall’inquinamento umano che, ultimamente, sta causando danni quasi irreparabili.

Questo club si occupa di aiutare lo sviluppo regolare e positivo del nostro fantastico mondo, ripulendolo da tutta la materia artificiale e nociva che l’uomo ha prodotto.

[…]

L’acqua: una risorsa esauribile

Oggi l’acqua è diventata una risorsa insufficiente per coprire il fabbisogno di tutta la popolazione mondiale, più si andrà avanti nel tempo e maggiormente sentiremo la mancanza di questo elemento fondamentale per la vita degli esseri viventi e per l’economia del mondo.

[…]

A contatto con la natura

Mercoledì 20 Maggio abbiamo trascorso, noi della 1^C, una bellissima giornata in mezzo alla natura e agli animali. Ci siamo recati a Capodarco, precisamente al parco della comunità del paese. Appena arrivati siamo stati accolti, con un grande sorriso, da Nazareno Polini, il naturalista che ci ha accompagnato durante l’uscita.

[…]

Naturalisti per un giorno

Mercoledì 6 maggio è stata proprio una bella giornata: noi alunni della classe 1ªA siamo andati al Parco della Comunità di Capodarco, circa 7 ettari di territorio fermano interessati da una recente opera di riqualificazione ambientale.

Lì abbiamo conosciuto il naturalista Nazareno Polini e la sua simpatica cagnolina Greys. Con loro […]

Un sogno che si avvera

Bisognerebbe partire con un dato molto chiaro: le Marche, terza regione per qualità delle acque e relativi servizi.

Il posto è stato ottenuto in particolare grazie alle 17 bandiere blu assegnate nella nostra regione dalla FEE secondo dei criteri precisi ( pulizia dell’acqua, piste ciclabili, spazi verdi, cura ambientale …).

Tutti al parco fluviale

Oggi mercoledì 1 aprile, dopo numerosi rinvii causa maltempo, noi alunni della classe 1ª A ci siamo finalmente avventurati con i nostri compagni della 1ª C al parco fluviale “Alex Langer” per l’osservazione diretta della natura: in breve siamo diventati piccoli esploratori!

[…]

Una città più pulita

Quando vado in giro con le mie amiche ai giardini pubblici mi faccio spesso la stessa domanda: “Perché i giovani d’oggi non rispettano l’ambiente che li circonda?”

[…]

La tragedia del Vajont

Durante queste vacanze invernali sono andata nel Friuli-Venezia Giulia e ho visitato un paese di nome Longarone, dove c’è un museo dedicato alla disgrazia provocata dalla diga del Vajont.

[…]

Io Riciclo e tu?

Questo concorso ha come rappresentante la CONAI (Consorzio Nazionale per gli Imballaggi) che, con la collaborazione del Ministro dell’Ambiente e la Tutela del Territorio e del Mare, ha rivolto un invito alle scuole secondarie di 1° e 2° grado di tutta Italia. Lo slogan e': RICICLO TVB, ideato dalla CONAI per dimostrare a tutti come […]

Expo 2015

A Milano il prossimo anno sono attesi milioni di visitatori in occasione dell’Expo 2015 e molti di questi saranno studenti: infatti, alle scuole sono stati già venduti centomila biglietti solo nelle ultime due settimane!

[…]

In giro per campi con il nostro amico naturalista

A dicembre andiamo per campi con Nazzareno, il nostro amico naturalista; è sufficiente spostarsi ad un passo dalla scuola per osservare la campagna del nostro territorio ed immergerci in un ambiente, per noi tanto familiare.Ma lo conosciamo veramente? Proviamo a chiudere gli occhi e ad immaginare un passato lontano…davanti a noi la […]