logo

EDITORIALE

Eccoci qua, ormai nell’anno scolastico 2018-2019, pronti a ricominciare a scrivere articoli per il nostro giornalino on line, anche se con un po’ di ritardo e la primavera è già arrivata.
Noi siamo sempre qua, ancora ospiti nei locali della scuola primaria e in attesa che venga costruita la nuova sede della scuola media. In realtà, poco tempo fa è stato inaugurato un modulo che ci è stato donato dopo il terremoto, dove abbiamo a disposizione un laboratorio informatico ed uno scientifico, che per fortuna ci consentono di avere qualche spazio in più a disposizione per le nostre attività didattiche.
In redazione ci siamo noi dell’attività alternativa all’IRC (classi 1^C e 1^D), ma chiunque tra i banchi della nostra scuola può contattarci e chiederci di collaborare scrivendo un suo articolo, che saremo ben lieti di pubblicare.
Noi siamo pieni di molte idee da tradurre in notizie che intendiamo proporvi. Speriamo che queste vi piacciano, perché ci abbiamo lavorato con tanta passione e impegno, e che interveniate numerosi con i vostri commenti.
Tasnim Khoulkhal e Giulio Cai

Attualmente

attualmente

Alunni in azione

alunni in azione

Vi racconto

vi_racconto

Le prime rime

le_prime_rime

Piccoli grandi lettori

piccoli_grandi_lettori

Scendiamo in campo

Mi piace ascoltare

mi piace ascoltare

Si parte!

si parte

Ridiamoci su

ridiamoci_su

Alla 1^ D il secondo posto del concorso indetto da “Il Resto del Carlino”

“Cronisti in classe”: è questo il nome del progetto che “Il Resto del Carlino”, quotidiano diffuso a livello non solo regionale ma anche nazionale, porta avanti da ben otto anni riscuotendo una larghissima partecipazione da parte di molte scuole medie.

[…]

40 centesimi in più per un dolcetto

Viviamo in uno Stato che combatte le disuguaglianze sociali o che le approva, anzi le accentua? Leggendo quello che è accaduto in un comune laziale nutro molti dubbi sull’effettiva possibilità di sentirsi tutti uguali in un luogo dove si insegnano i principi fondamentali della nostra Costituzione: una scuola pubblica!

[…]

Il coraggio non ha età

Ecco un nuovo espediente utilizzato per rapinare qualcuno, in apparenza facile ed originale, ma che per fortuna alla fine non ha funzionato.

[…]

Tre anni dopo il lieto fine

I miracoli esistono? Beh, a due signori di Trapani ne é successo uno martedì 20 maggio, quando hanno ricevuto una telefonata che li avvisava che il loro cane, Rudy, era sano e salvo.

[…]