EDITORIALE

Eccoci qua, siamo tornati dopo un lungo periodo di assenza e siamo ormai giunti all’anno scolastico 2021-2022 con una nuova “normalità”, piena di sfide ma anche di difficoltà . In questi anni una pandemia inaspettata, causata dal Covid-19, ha stravolto la nostra quotidianità. Noi alunni abbiamo scoperto un nuovo modo di fare scuola attraverso la didattica a distanza, ritrovandoci isolati nelle nostre case con la possibilità di seguire le lezioni da un video di computer. Una volta ritornati a scuola in presenza, abbiamo imparato a rispettare tante regole: indossare la mascherina, mantenere le distanze, igienizzare spesso le mani. Non vorrei soffermarmi a puntualizzare gli aspetti negativi della nostra convivenza con il covid19, ma desidero riflettere sul valore che abbiamo ridato alla cura dei rapporti personali oppure alla semplicità di un abbraccio o al normale confronto con il compagno di banco. Inoltre quest’anno, la scuola Secondaria di Primo Grado “Giacomo Leopardi” ha deciso di riaprire il suo fantastico giornalino online. Dopo un faticoso lavoro di “restyling ”, la redazione ha cercato di trasmettere ai propri compagni la giusta ispirazione per raccontare storie, fatti di attualità, argomenti delle nostre lezioni e tanto altro. Noi siamo pieni di idee e non vediamo l’ora di lanciare, tramite i nostri articoli, spunti di riflessione e di confronto sui temi più svariati.

Caterina Antonelli 3^A

Count per Day

  • 139992Totale letture:
  • 25Letture odierne:
  • 43Letture di ieri:
  • 465Letture scorsa settimana:
  • 173Letture scorso mese:
  • 60472Totale visitatori:
  • 16Oggi:
  • 248La scorsa settimana:

La moda e la sua evoluzione

di Mariasole Lanciotti e Evelin Martinelli Perpetuini

Salve studenti della Scuola secondaria di Monte Urano, oggi io e la  mia amica, mentre studiavamo letteratura, ci siamo poste una domanda: qual era l’abbigliamento utilizzato dalle persone nel 1300?

Prosegui la lettura di La moda e la sua evoluzione

Måneskin: orgoglio italiano

di Anna Malaigia

Chi sono i Måneskin? Quanti anni hanno? Sono fidanzati? Chi non lo sa? Posso raccontarvi di tutto su di loro: da come si chiamano a quante canzoni hanno composto.


Prosegui la lettura di Måneskin: orgoglio italiano

Maltempo, emergenza nel sud Italia

di Andrea Aiello

Ormai il sud Italia è in ginocchio di fronte al maltempo che negli ultimi giorni lo sta colpendo. Tanti e troppi ormai sono gli eventi estremi registrati negli ultimi giorni: bombe d’acqua, grandinate e perfino trombe d’aria hanno causato vittime, allagato campi distruggendo i raccolti e facendo strage di animali. È la natura che si ribella a ciò che le stiamo facendo, alle ferite che le provochiamo. E adesso possiamo vedere con i nostri occhi il risultato del nostro operato.

Prosegui la lettura di Maltempo, emergenza nel sud Italia

Squid Game: dalla finzione alla tragica realtà

di Valentina Rizzo e Riccardo Felici

Squid Game è la nuova serie televisiva coreana prodotta da Netflix che, ormai da settimane, è al centro di grandi polemiche.

Prosegui la lettura di Squid Game: dalla finzione alla tragica realtà

Dame, mercanti e cavalieri

di Annalisa Andrenacci

“Dame, mercanti e cavalieri” è il titolo di una raccolta di novelle, che ho letto con i miei compagni di classe e su cui abbiamo realizzato alcuni elaborati, attraverso il linguaggio creativo e colorato dei fumetti. Si tratta di un testo scritto da Bianca Pitzorno, famosa autrice per ragazzi, cui dobbiamo successi come “Ascolta il mio cuore” ,”Speciale Violante”, “Principessa Laurentina”, tutti incentrati su problematiche adolescenziali.

Prosegui la lettura di Dame, mercanti e cavalieri

Giorgio Parisi, un Nobel per l’Italia

di Francesco Nitto e Michele Chierchié

Il 5 ottobre 2021 è stato assegnato il premio Nobel al nostro connazionale Giorgio Parisi, fisico che ha studiato il caos e i sistemi complessi. Insieme all’italiano sono stati premiati il giapponese Syukuro Manabe e Klaus Hasselman.  

Prosegui la lettura di Giorgio Parisi, un Nobel per l’Italia

Santa Croce, tra storia e leggenda

di Mattia Cipolletti

Martedì 27 ottobre, noi alunni delle seconde medie ci siamo recati in visita presso la Basilica Imperiale di Santa Croce al Chienti.

Prosegui la lettura di Santa Croce, tra storia e leggenda